Cocktail statunitense a base di menta e whisky, secondo alcune fonti è stato creato per la prima volta nei primi anni dell’ottocento in Virginia.

Grazie al senatore americano Henry Clay il drink venne “importato” a Washington D.C., da dove partì la sua massima diffusione.

In Italia fu il film “Agente 007 – Missione Goldfinder del 1963” a far conoscere il cocktail al grande pubblico.

Rientra tra i cocktail ufficiali della International Bartenders Association.